VMware vSAN: Production Operations [V6.x]

In questo corso di due giorni, ti concentrerai sullo sviluppo di competenze nella configurazione e nell’esecuzione delle attività comuni dell’amministratore e dell’utente finale con VMware vSAN ™ 6.x. Acquisirai esperienza pratica con le operazioni di produzione di vSAN attraverso il completamento di attività guidate da istruttori ed esercitazioni pratiche in laboratorio.

COD: SANPO6 Categorie: , Tag: , , , , , , , , , , ,

Descrizione

Chi dovrebbe partecipare

Amministratori dell’infrastruttura di archiviazione e virtuale che sono responsabili del supporto alla produzione e dell’amministrazione di vSAN v6.x

 

Prerequisiti

Questo corso ha i seguenti prerequisiti:

È consigliato il completamento del corso  VMware vSAN: Deploy and Manage [6.7] o un’esperienza equivalente con vSAN.

Il corso presume che uno studente possa svolgere le seguenti attività senza assistenza o guida prima di iscriversi:

  • Utilizzare VMware vSphere Web Client
  • Creare e gestire oggetti VMware vCenter Server®, come data center, cluster, host e macchine virtuali
  • Creare e modificare uno switch standard
  • Collegare un host VMware ESXi ™ allo storage NAS, iSCSI o Fibre Channel
  • Creare un archivio dati VMware vSphere VMFS
  • Utilizzare una procedura guidata o un template per creare una macchina virtuale
  • Migrare una macchina virtuale con VMware vSphere® vMotion®
  • Migrare una macchina virtuale con VMware vSphere® Storage vMotion®

Se non è possibile completare tutte queste attività, VMware consiglia di completare i corsi VMware vSphere: Install, Configure, Manage [V6.7]  e VMware vSAN: Deploy and Manage [6.7] prima di iscriverti a VMware vSAN: Production Operations.

 

Obiettivi del Corso

Entro la fine del corso, dovresti essere in grado di raggiungere i seguenti obiettivi:

  • Descrivere le operazioni di host vSAN
  • Discutere i requisiti di networking vSAN
  • Definire le attività coinvolte nella sostituzione dell’hardware in un cluster vSAN
  • Eseguire operazioni di scale-out e scale-up del cluster vSAN
  • Descrivere le operazioni di manutenzione comune di vSAN
  • Definire le attività richieste per l’aggiornamento di vSAN
  • Descrivere le operazioni di sicurezza VSAN
  • Configurare un cluster KMS (Key Management Server)
  • Configurare i criteri di archiviazione vSAN e osservare gli effetti di una modifica a livello di cluster
  • Spiegare le funzionalità di resilienza e disponibilità di vSAN
  • Eseguire attività di gestione di vSAN in corso 
  • Utilizzare il health service vSAN per monitorare lo stato di salute e le prestazioni

 

Contenuti del Corso

Introduzione al corso
  • Introduzione e logistica dei corsi
  • Obiettivi del corso
Introduzione a vSAN
  • Descrivere l’architettura e i componenti di vSAN
  • Descrivere le differenze tra l’ibrido vSAN e le architetture all-flash
  • Descrivere le funzionalità di efficienza dello spazio di vSAN
  • Descrivi come funzionano le snapshot di vsanSparse
Gestione Host vSAN
  • Riconosci l’importanza della compatibilità hardware
  • Utilizzare gli strumenti per automatizzare la convalida e l’installazione dei driver
  • Applica le impostazioni hardware dell’host per prestazioni ottimali
  • Descrivere il team di NIC, Link Aggregation Control Protocol e i vantaggi dell’utilizzo di VMware vSphere® Distributed Switch ™ in vSAN
  • Pianificare in modo appropriato le modifiche alla configurazione di rete
  • Risoluzione dei problemi con i comandi ESXCLI
Politiche vSAN e resilienza
  • Descrivere la crittografia dell’archivio dati vSAN e l’architettura KMS (Key Management Server)
  • Integrare un KMS
  • Configurare la crittografia nel cluster vSAN
  • Confrontare la crittografia di una macchina virtuale con la crittografia vSAN
  • Eseguire operazioni in corso per mantenere la sicurezza dei dati
  • Aggiungere un cluster crittografato a vCenter Server
Manutenzione del cluster
  • Eseguire operazioni di manutenzione tipiche di vSAN
  • Aggiornare vSAN
  • Sostituire l’hardware vSAN usando strategie di scale-in e scale-out
Operazioni di Sicurezza vSAN
  • Descrivere la crittografia dell’archivio dati vSAN e l’architettura KMS (Key Management Server)
  • Integrare un KMS
  • Configurare la crittografia nel cluster vSAN
  • Confrontare la crittografia di una macchina virtuale con la crittografia vSAN
  • Eseguire operazioni in corso per mantenere la sicurezza dei dati
  • Aggiungere un cluster crittografato a vCenter Server
Monitoraggio e prestazioni vSAN
  • Identificare avvisi, allarmi e notifiche comuni relativi a vSAN in vSphere Web Client
  • Utilizzare health service per monitorare lo stato di salute di vSAN
  • Utilizzare il servizio di prestazioni per monitorare le prestazioni di vSAN
  • Monitorare e testare in modo proattivo l’ambiente vSAN
  • Utilizzare la CLI di integrità vSAN e Ruby vSphere Console (RVC) quando vSphere Web Client non è disponibile
  • Utilizzare i comandi ESXCLI per monitorare l’ambiente vSAN
  • Verificare che l’ambiente vSAN funzioni correttamente e funzioni come previsto

Informazioni aggiuntive

durata

1 giorno, 2 giorni

erogazione

Flex, in Aula, On Site, Remoto

Ti potrebbe interessare…